Perth, la Città alla Fine del Mondo

Sulla Costa Ovest dell’Australia, bagnata dall’Oceano Indiano, sorge una delle città più singolari del pianeta: Perth. Meraviglie della natura, innovazione e sviluppo hanno contribuito a plasmare un vero e proprio miracolo di bellezza. Ecco alcune delle straordinarie realtà presenti in quest’area del Western Australia.

Conosciuta da molti come la città più isolata del mondo, Perth è un’isola di vita nel bel mezzo di una regione prevalentemente desertica. Il Western Australia è noto per le sue leggendarie caratteristiche selvagge e critiche dove clima estremo, animali letali e scenari marziani si fondono in un’unica entità fantascientifica. Sembrerebbe assurdo e altamente rischioso inoltrarsi in una terra così poco ospitale, eppure, anche grazie a queste caratteristiche dubbie, questa incredibile città ha potuto svilupparsi ed evolvere in maniera assolutamente fuori dal comune. Ecco alcune delle sue principali attrazioni.

Kings Park, Perth

Il Kings Park è uno dei parchi urbani più grandi e belli del mondo. È ricco di storia aborigena, europea e di cultura contemporanea. Inoltre, il parco è dimora dello spettacolare Giardino Botanico del Western Australia, che ospita oltre tremila specie di piante. Per oltre i due terzi della sua area, il parco è protetto e permette così alla diversità biologica locale di proliferare al sicuro.

Dal Kings Park si possono ammirare dei panorami mozzafiato sulla città sottostante. Ogni angolo di questa area naturalistica è curato al dettaglio e al suo interno sono davvero decine le attività che si possono svolgere. Un vero e proprio paradiso nel pieno centro di Perth.

Perth, Kings park

Fremantle

Nota tra i locali come Freo, Fremantle oggi fa parte della grande città di Perth e si trova sulla costa. Questo antico luogo, una volta città a sé stante, è piuttosto vivace. Qui è possibile godere del mare, esplorare le vie del centro storico e apprezzare i numerosi locali sorseggiando delle birre fresche. Una delle attrazioni più suggestive del luogo è il Mercato di Fremantle. Quest’ultimo si può definire come il cuore pulsante della conurbazione dove ogni giorno ci si può immergere nei prodotti tipici della zona e negli odori che rapiscono ad ogni passo che si muove.

Un emblema della città è la Prigione di Fremantle. Leggende si rincorrono dietro alla scomparsa o alla fuga di criminali irlandesi molto pericolosi, e per apprezzare tutto questo, basta tuffarsi in un tour all’interno dell’antico penitenziario dove migliaia di condannati furono incarcerati per i loro efferati crimini. Infine, per trascorrere una bellissima giornata all’insegna del divertimento, si può vivere la città degustando vini e cibo dei ristoranti dell’East Fremantle.

Scarborough Beach

Perth è celebre per le meravigliose miglia di costa bagnate da un’acqua limpida e blu. Le spiagge candide fondendosi con le onde dell’oceano danno vita ad uno spettacolo affascinante che solo chi ha avuto la fortuna di vederlo con i propri occhi potrà davvero comprenderne la reale bellezza. I tratti di costa incantati sono diversi, ad esempio Cottesloe Beach, Perth City Beach, Trigg Island e Sorrento Beach.

Ciononostante, la spiaggia che più conquista lo sguardo del visitatore è la Scarborough Beach. Surfisti, giovani e turisti sono tutti catturati dalla lunga striscia di sabbia bianca e dall’incantevole acqua dell’oceano. Le onde di una modesta altezza riescono ad impegnare gli appassionati di sport acquatici che si dilettano anche in diverse discipline come il Kite surf e il Wind surf. Infine, nei pressi della spiaggia, si trova un anfiteatro che durante le stagioni più vive ospita alcuni eventi sportivi e non che accompagnano le lunghe e calde serate del luogo.

Scarborough beach, Perth

Nambung National Park

Qualche chilometro più a nord, lasciando Perth alle proprie spalle, vi può condurre in un luogo arcano che ancora oggi mostra dei segni di ambiguità. Infatti, questo paesaggio che ricorda gli scenari marziani è un deserto ricoperto di alti pinnacoli e guglie rocciose. Arpioni che indicano il cielo e creano come una costellazione in quelle lande desolate e abbandonate dal mondo.

Nei pressi del Nambung National Park si può approfittare anche delle splendide spiagge bianche che si sviluppano sulla costa. La sabbia dorata del deserto accompagna fino all’oceano dove anche qui è molto praticato il surf e gli sport acquatici a sé affini. A sole due ore di auto dalla capitale del Western Australia non si può perdere l’occasione di visitare una realtà naturale come questa.

Numbung national park

Kalbarri National Park

Uno dei parchi meglio conosciuti del Western Australia, con i suoi meravigliosi spazi scenici che si aprono tra le rocce e la sabbia dai colori caldi. Kalbarri National Park è una riserva naturale con la presenza di impressionanti strapiombi sul mare. Al suo interno è possibile ammirare l’affascinante Skywalk, ovvero un balcone sulle vallate circostanti che offre una vista panoramica davvero unica. Inoltre, è noto il Nature’s Window, anche conosciuto come la finestra della natura, dove all’interno di una conformazione rocciosa si è aperto un varco come uno spazio per osservare madre natura.

Lungo il tratto di costa, vento e onde hanno contribuito all’erosione degli strati sedimentari delle scogliere che si innalzano sull’oceano di oltre cento metri. Su questa magnifica costa, le attrazioni più conosciute in quest’area comprendono il Red bluff, il Mushroom Rock, il Rainbow Valley, l’Eagle Gorge e il Natural Bridge. Tutto questo a circa cinque ore di auto dalla magnifica città di Perth.

Le terre del Western Australia sono primitive e selvagge, ma le sue bellezze sono eterne e ineguagliabili. Perth ingloba nella sua città ogni tassello al posto giusto dando vita ad un luogo spettacolare dove i chilometri di costa, le spiagge caraibiche, i parchi nazionali e la movida cittadina si fondono in un semplice e unico scenario che merita di essere esplorato almeno una volta nella vita.

Fabio Guarino – MDT Staff

Scrivi un Commento

vedi commenti