Scegliere la giacca da snowboard perfetta per te

Nei precedenti articoli abbiamo parlato di come scegliere la tavola da snowboard e delle caratteristiche da valutare in base allo stile del rider. Ma prima di scendere in pista e godersi le prime giornate sulla neve, occorre essere sicuri di essere in possesso di tutta l’attrezzatura invernale. Oltre alla maschera da sci e agli strati interni di abbigliamento come maglia termica e pile da montagna, c’è un’ultima cosa da fare: scegliere la giacca da snowboard e i pantaloni.

In particolare, oggi vi parlerò di come scegliere la giacca da snowboard perfetta per te, spiegando tutti i fattori da considerare durante un acquisto. In montagna le temperature invernali sono molto rigide, per questo avrete bisogno di un capo che vi protegga e vi scaldi adeguatamente. Inoltre, c’è da considerare che lo snowboard è uno sport molto dinamico, che necessita di un abbigliamento comodo e funzionale.

Scegliere la giacca da snowboard: i modelli

Come potrete immaginare, non esiste un unico modello di giacca da snowboard. Esistono infatti tre tipologie, simili nelle caratteristiche generali ma con qualche piccola differenza dal punto di vista della struttura. Vediamole insieme:

  • Softshell: questo tipo di giacca da snowboard è ideale per ambienti asciutti e giornate soleggiate. Infatti, a differenza degli altri modelli, presenta un tessuto molto traspirante e meno caldo. Si tratta comunque di materiali impermeabili e adatti alle temperature invernali ma sono poco indicati nelle giornate piovose o nevose.
  • Hardshell: come dice il nome, questa giacca presenta una struttura più ingombrante. Questo perché il suo scopo è quello di proteggere al meglio dalle intemperie in alta quota. Sono generalmente costituite da tessuti pesanti, meno traspiranti ma in grado di trattenere maggiormente il calore.
  • Reversibili: queste giacche da snowboard sono formate da due strati rimovibili: uno interno con le caratteristiche del softshell e uno esterno hardshell. In questo modo si ottiene un capo incredibilmente versatile da utilizzare in qualsiasi situazione.
giacca da snowboard

Impermeabilità e materiali

Come la maggior parte dei vestiti invernali da montagna, anche la giacca da snowboard deve essere impermeabile. Questo è fondamentale soprattutto nei giorni di neve, in cui la giacca deve impedire all’acqua di penetrare all’interno. Ma come scegliere la giacca da snowboard migliore in base alla sua impermeabilità?

L’impermeabilità dei tessuti si misura in ISO, ossia in colonne d’acqua. Una buona giacca invernale da montagna deve essere in grado almeno di resistere a una colonna di circa 150 centimetri d’acqua. Ovviamente non è sufficiente un buon tessuto impermeabile. È indispensabile che questa proprietà duri nel tempo. A tal proposito, è bene scegliere una giacca da snowboard con uno strato idrorepellente, solitamente in Gore-Tex.

Affinché la vostra giacca da snowboard sia impermeabile al 100% occorre considerare anche le cuciture. Esse sono infatti i punti deboli di questo capo d’abbigliamento e, se realizzate nel modo sbagliato, possono favorire la penetrazione dell’acqua. Per questo motivo le migliori giacche invernali sono dotate di cuciture rivestite da adesivo o nastro impermeabile.

Traspirabilità

Per scegliere la giacca da snowboard perfetta, bisogna considerare altri due fattori. Il primo è la traspirabilità, ossia la capacità di un materiale di espellere il vapore e il sudore che si accumula all’interno. Questo fattore è indispensabile durante un’attività sportiva movimentata come lo snowboard. Infatti, il sudore accumulato all’interno della giacca rischia di raffreddarsi, dando così una sensazione di freddo al rider. Questo parametro viene misurato in grammi di vapore espulsi in 24 ore, più il valore è alto, più la giacca è di qualità.

Un dettaglio che potrebbe fare la differenza per la traspirabilità della vostra giacca da snowboard sono le cerniere ascellari traspiranti. Si tratta di zone di tessuto maggiormente traspiranti che garantiscono un maggior ricircolo dell’aria, evitando accumuli di vapore.

Isolamento termico e resistenza al vento

Una buona giacca da snowboard deve possedere un ottimo isolamento termico per proteggere il rider dal freddo dell’inverno. Per fare questo, vengono spesso utilizzate imbottiture in piuma d’oca. Personalmente sconsiglio questo materiale perché tende a trattenere molta umidità. La scelta migliore sono è la microfibra sintetica, che possiede ottimi valori di traspirabilità pur mantenendo il calore necessario.

Un ultimo parametro tecnico da considerare prima di scegliere la giacca da snowboard è la resistenza la vento. Essendo uno sport che si svolge spesso ad alte velocità, l’impatto del vento sarà sempre presente anche durante le belle giornate. Per questo motivo dovete prestare attenzione e acquistare una giacca che sia anche windproof.

snowboard. come scegliere l'abbigliamento giusto

Comfort

Il comfort è una prerogativa indispensabile per gli amanti dello snowboard. Infatti, stiamo parlando di uno sport che prevede un molto più movimento rispetto allo sci, senza contare che molti amano il freestyle negli snow park. Questo il motivo per cui una buona giacca da snowboard deve essere comoda e funzionale. La sua forma non deve essere aderente ma piuttosto larga per permettere una maggior libertà nei movimenti.

Considerate anche la presenza di tasche, molto utili per tenere sempre gli oggetti più importanti a postata di mano. Molto comoda è la tasca presente sulla manica destra delle giacche da snowboard, dove spesso viene messo lo skipass durante le giornate sulle piste.

Altri componenti della giacca da snowboard

Una buona giacca da snowboard deve essere dotata di alcuni dettagli che potrebbero fare la differenza. Tra questi ci sono sicuramente le ghette ai polsi e alla vita. Si tratta di fasce elastiche posizionate nella parte bassa della giacca e sui polsi, molto utili per evitare che entri il freddo. Inoltre, queste ghette sono ottime durante le cadute, quando si rischia che la neve entri all’interno della giacca.

Altri due elementi molto utili e spesso sottovalutati sono il cappuccio e il colletto. Entrambi si rivelano fondamentali nel momento in cui le condizioni climatiche non siano delle migliori. Oltre a proteggere meglio da pioggia e acqua, evitano anche che il freddo si insinui nella parte del collo.

Grazie a questo articolo sarete facilmente in grado si scegliere la giacca da snowboard perfetta. Ricordate sempre di provare gli indumenti da montagna e di non acquistarli su internet, soprattutto se siete alle prime armi.

Eva D’Onofrio – MDT Staff

Scrivi un Commento

vedi commenti